il ritorno

Data: 23 agosto 2014 Categoria:

 

 

 

I piedi di Gesù toccheranno la terra là dove l’hanno lasciata sul monte degli Ulivi.

 

L’istante stesso in cui Gesù la toccherà, con un grande terremoto la montagna si dividerà in due. Il gigantesco crepaccio risultante attraverserà il centro della montagna da oriente ad occidente.

 

Ad oriente partirà dalla punta settentrionale del mar Morto e ad occidente arriverà al Mediterraneo (Zaccaria 14)

Mi sono rotto i coglioni dei vostri SUV parcheggiati sulle strisce pedonali, della gente che passa col rosso e taglia le curve sul marciapiede

Mi sono rotto i coglioni dei falsi ma prego e del tutto va bene

 

Mi sono rotto i coglioni delle vostre prediche domenicali, delle mignotte su internet, dei buonismi del cazzo dei correntisti off-shore

Mi sono anche rotto i coglioni delle radio con tutta la loro musica commerciale

Mi sono rotto i coglioni dei falsi profeti, delle serie tv e anche di quei preti che mi vendono in casa candele da dieci e da venti denari

Mi sono rotto i coglioni delle periferie dove manca la vita

 

 

Ma sto arrivando, brutte teste di cazzo, sto arrivando per mettervi a ferro e fuoco con un pezzo di pane e due legni incrociati

Sto arrivando e com’è Vero il Padre Mio, non ce n’è per nessuno…

 

 

Il ritorno

 

anno 2014

mixed media

dimensioni 35x35x35 cm  – opera unica

collezione privata della galleria Paci Contemporary – Brescia

 

Il ritorno

 

anno 2014

mixed media

dimensioni 35x35x35 cm  – opera unica

collezione privata della galleria Paci Contemporary – Brescia

 

Il ritorno

 

anno 2014

mixed media

dimensioni 35x35x35 cm  – opera unica

collezione privata della galleria Paci Contemporary – Brescia